Sei in Italiamondo

Di Maio: più tasse? Da che pulpito...

31 ottobre 2019, 13:12

Di Maio: più tasse? Da che pulpito...
(ANSA) - ROMA, 31 OTT - "Qualcuno nei giorni scorsi si è divertito a definire questa manovra come quella delle tasse. Sono le stesse persone che, facendo cadere il governo, avrebbero causato l'aumento automatico dell'Iva, e fatto pagare a ogni famiglia italiana 600 euro circa in più all'anno. Noi lo abbiamo evitato, trovando i 23 miliardi che servivano". Così il capo politico M5S Luigi Di Maio su Fb, in una apparente allusione alla Lega. Di quest'ultima difende però una misura bandiera. "I cittadini ci chiedevano di non toccare Quota 100, che ha permesso a migliaia di persone di andare finalmente in pensione e di cominciare una nuova vita - ha detto ancora Di Maio -. E siamo riusciti a confermarla. Chi ha faticato per una vita potrà andare in pensione in maniera dignitosa e allo stesso tempo si libereranno nuovi posti di lavoro. Vedo che ancora c'è chi si ostina a dire che va abolita, tranquilli perché fin quando il MoVimento 5 Stelle sarà al governo non accadrà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA