Sei in Italiamondo

Giappone: brucia castello Shuri del '500

31 ottobre 2019, 15:35

Giappone: brucia castello Shuri del '500
(ANSA) - ROMA, 31 OTT - Un vasto incendio, divampato all'alba per ragioni ancora sconosciute, ha ridotto in cenere l'edificio principale del castello Shuri, una delle principali attrazioni turistiche sull'isola di Okinawa dichiarato nel 2000 Patrimonio mondiale dell'Unesco. Circa 100 vigili del fuoco sono riusciti ad avere la meglio sulle fiamme dopo una battaglia di oltre 10 ore. Nessuno è rimasto ferito. Il castello risale a 500 anni fa, ma fu distrutto dai bombardamenti Usa durante la seconda guerra mondiale, mentre la struttura attuale è una ricostruzione in legno di quella originale. Fino agli anni '70 il castello è stato adibito a campus per l'Università pubblica di Okinawa."Le strutture in legno e la lacca (recentemente riapplicata) hanno contribuito a diffondere l'incendio rapidamente", ha raccontato uno dei soccorritori. Il castello, che domina la città, "ha per noi un significato divino", ha riferito la sindaca Mikiko Shiroma.Il castello Shuri figurava come sosta sulla rotta della torcia olimpica di Tokyo del 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA