Sei in Italiamondo

Bologna

Perseguitano un avvocato, misura interdittiva ai Cc indagati

Richiesta da Procura per due militari, interrogatorio mercoledì 

24 novembre 2019, 17:38

Perseguitano un avvocato, misura interdittiva ai Cc indagati

La Procura di Bologna ha chiesto anche una misura interdittiva nei confronti dei due carabinieri che sono stati indagati per atti persecutori e depistaggio per avere fatto scherzi, telefonate mute e avere messo in atto altri comportamenti vessatori nei confronti di un avvocato e della sua famiglia. Le indagini, coordinate dal procuratore capo Giuseppe Amato e dal sostituto procuratore Stefano Dambruso, hanno ricostruito le azioni dei due militari, entrambi di lunga esperienza e in servizio in città, che, dopo la denuncia contro ignoti presentata dal legale, avrebbero tentato di sviare le indagini. Mercoledì dovrebbero presentarsi davanti al Gip chiamato a decidere sulla misura interdittiva. I Carabinieri della compagnia Bologna Centro e del Nucleo investigativo, che hanno raccolto tutti gli elementi, ieri mattina hanno perquisito gli uffici dove lavorano i due colleghi sequestrando anche computer e telefonini.