Sei in Italiamondo

'Ndrangheta, si dimette il presidente della Regione Val d'Aosta

14 dicembre 2019, 09:42

'Ndrangheta, si dimette il presidente della Regione Val d'Aosta

 Il presidente della Regione Valle d’Aosta, Antonio Fosson, si dimette. Lo ha annunciato - come appreso dall’ANSA - durante una riunione straordinaria di maggioranza a Palazzo regionale. Le motivazioni sono legate all’avviso di garanzia ricevuto dalla Dda per scambio elettorale politico mafioso in merito ad un’inchiesta sul condizionamento delle Regionali del 2018 in Valle d’Aosta da parte della 'ndrangheta. 

«Sottolineo con forza la mia totale estraneità rispetto ai fatti di cui ho avuto lettura negli ultimi giorni sui giornali». Lo ha detto il presidente della Regione Valle d’Aosta Antonio Fosson spiegando le ragioni che lo hanno portato alle dimissioni a seguito di un avviso di garanzia per scambio elettorale politico mafioso nell’ambito di una inchiesta della Dda sul condizionamento delle elezioni regionali 2018 in Valle d’Aosta da parte dell’'ndrangheta.