Sei in Italiamondo

'NDRANGHETA

Voto di scambio, arrestato assessore regionale in Piemonte

20 dicembre 2019, 08:46

Voto di scambio, arrestato assessore regionale in Piemonte

C'è anche Roberto Rosso, assessore ai Diritti civili della Regione Piemonte, a lungo parlamentare di Forza Italia, per cui all’inizio degli anni '90 è stato candidato sindaco di Torino, e ora in Fratelli d’Italia, tra le persone arrestate questa mattina dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta sulla 'ndrangheta che ipotizza anche il voto di scambio. Le accuse nei suoi confronti riguarderebbero le ultime elezioni regionali.