Sei in Italiamondo

Cargo su scogli, si svuotano cisterne

30 dicembre 2019, 18:23

Cargo su scogli, si svuotano cisterne
(ANSA) - CAGLIARI, 30 DIC - La priorità è la rimozione degli idrocarburi presenti nelle cisterne per scongiurare l'inquinamento delle coste: si lavorerà anche durante la notte per approvare il piano operativo che dovrebbe consentire alla società olandese Smit Salvage di intervenire già da domani mattina. È stato questo il punto chiave dell'ennesima riunione alla Capitaneria di porto di Cagliari sul cargo incagliato a Sant'Antioco, nella Sardegna sud occidentale. Solo una volta risolto questo problema si potrà pensare al piano principale. Cioè a portare via il mercantile fermo ormai da una settimana sulle rocce affioranti del Sulcis. Non sarà semplice nemmeno portare via gli idrocarburi: secondo le prime ipotesi i liquidi potrebbero essere rimossi nel giro di una settimana. Sempre se le condizioni meteo marine non dovessero creare ulteriori impicci. Si procede per step. Solo dopo che sarà scongiurata l'ipotesi inquinamento si potrà lavorare alla rimozione dell'imbarcazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA