Sei in Italiamondo

Iran, sequestrata petroliera nel Golfo

30 dicembre 2019, 21:50

Iran, sequestrata petroliera nel Golfo
(ANSA) - ROMA, 30 DIC - Le Guardie Rivoluzionarie dell'Iran hanno reso noto oggi di aver sequestrato una petroliera nel Golfo Persico, vicino all'isola di Abu Musa. Lo riporta l'Anadolu, citando la tv di Stato iraniana. Il cargo sarebbe stato fermato con l'accusa di "traffico di 1,3 milioni di litri di carburante". I media locali riferiscono anche dell'arresto di 16 malaysiani dell'equipaggio. Abu Musa è una delle tre isole del Golfo che sono sotto il controllo iraniano ma rivendicate dagli Emirati Arabi Uniti. Secondo le Guardie Rivoluzionarie, si tratta della sesta nave confiscata per contrabbando di carburante. Sullo stretto di Hormuz, dove transita gran parte del traffico mondiale di greggio, la tensione è stata alta negli ultimi mesi, con ripetuti attacchi alle navi che gli Usa hanno attributo all'Iran per destabilizzare l'area. Il 19 luglio l'Iran era arrivato ai ferri corti con il Regno Unito, per avere sequestrato la petroliera battente bandiera britannica Stena Impero, accusata di aver colpito un peschereccio

© RIPRODUZIONE RISERVATA