Sei in Italiamondo

GIOVEDI' 2 GENNAIO

M5S, Paragone minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria

02 gennaio 2020, 19:05

M5S, Paragone minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria

 Gianluigi Paragone minaccia di ricorrere alla giustizia ordinaria dopo l’espulsione dal MoVimento 5 Stelle e attacca i probiviri: «E' un’ingiustizia arbitraria, sono guidati da qualcun altro che è il nulla, e si arroga il diritto di espellermi». Il giornalista incassa anche l’appoggio di Alessandro Di Battista: «E' infinitamente più grillino di tanti che si professano tali - scrive Dibba - e non c'è mai stata una volta che non fossi d’accordo con lui».

 IL PARLAMENTO TURCO APPROVA L’INVIO DI TRUPPE IN LIBIA 
CONDANNA DALL’EGITTO. UE: 'NON C'E' SOLUZIONE MILITARE'

Il parlamento turco ha approvato l’invio di truppe in Libia accanto alle forze del governo di Tripoli di al Sarraj per sostenere il governo di unità nazionale. Condanna dell’Egitto al «passo del Parlamento turco». E mentre la Ue ribadisce di aver sottolineato in varie occasioni che non esiste una soluzione militare per il conflitto in Libia, le forze di Haftar si dicono pronte a combattere le forze militari turche.

GENOVESE RISPONDE AL GIP: 'SONO PASSATO CON IL VERDE' 
HA INVESTITO E UCCISO 2 RAGAZZE. DIFENSORE: 'NON E’ UN KILLER'

Si è detto «sconvolto e devastato» per l’investimento mortale di due ragazze a Roma Pietro Genovese nel corso dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip. Il giovane, che sostiene di essere passato col verde, è ai domiciliari per avere travolto le sedicenni Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli. «Genovese non è il killer descritto», dicono gli avvocati che per ora non hanno presentato istanza di attenuazione della misura cautelare. Acquisiti i video del funzionamento del semaforo.

PETARDO SU UNA AMBULANZA E DOTTORESSA AGGREDITA A NAPOLI 
CROCE ROSSA: NEANCHE IN GUERRA. VIA A TELECAMERE SUI MEZZI

Ancora violenza al personale sanitario a Napoli, dove un petardo è stato lanciato verso un’ambulanza inviata nel quartiere Barra per soccorrere un paziente. Il medico a bordo è stato investito dalla deflagrazione. Un altro episodio è avvenuto nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, dove una dottoressa è stata aggredita con una bottigliata. Per la Croce Rossa sono fatti che non avvengono neppure nei territori di guerra. E la Asl Napoli 1 Centro annuncia che entro due settimane saranno installate le prime telecamere sui mezzi di soccorso.

RAGAZZA MUORE DI MENINGITE A SASSARI PER INFEZIONE BATTERICA 
INFLUENZA, SUPERATO UN MILIONE E MEZZO DI CASI IN ITALIA

Una 14enne è morta a Sassari per una meningoencefalite batterica, non meningococcica, il giorno di Capodanno. Trattandosi di una forma non virale, quindi non contagiosa, non è stato attivato il protocollo di profilassi. Donati gli organi. E sono 225.000 gli italiani che hanno passato la settimana di Natale a letto a causa dell’influenza, mentre il totale dei casi da ottobre a oggi supera il milione e mezzo, soprattutto bambini sotto i 5 anni. La Provincia Autonoma di Trento, Marche e Campania sono state le Regioni più colpite.

L’INTERPOL EMETTE UN MANDATO D’ARRESTO PER CARLOS GHOSN 
L’EX PRESIDENTE DI NISSAN-RENAULT:'ORGANIZZATO TUTTO DA SOLO'

L'Interpol ha emesso un mandato d’arresto nei confronti di Carlos Ghosn e lo ha comunicato alle autorità del Libano, dove si trova al momento l’ex presidente di Nissan-Renault. Ghosn ha fatto sapere di aver «organizzato da solo» la sua fuga dal Giappone, dove era agli arresti domiciliari. Intanto la Francia ha fatto sapere che non estraderà l’ex tycoon qualora arrivasse nel Paese: Ghosn, infatti, ha un secondo passaporto francese.

TRE FAMIGLIE SU QUATTRO ABITANO IN CASE DI PROPRIETA' 
AGENZIA ENTRATE, PATRIMONIO ABITATIVO VALE 6.000 MILIARDI

Il 75,2% delle famiglie, tre su quattro, risiede in una casa di proprietà. Lo rileva uno studio di Agenzia delle Entrate e Mef. Nel 2016 la superficie media di un’abitazione è pari a 117 metri quadri e il suo valore medio è di circa 162 mila euro (1.385 euro a metro quadro). Il valore complessivo del patrimonio abitativo supera i 6.000 miliardi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA