Sei in Italiamondo

Iran: precipita aereo con 180 a bordo: un motore ha preso fuoco

08 gennaio 2020, 05:35

Iran: precipita aereo con 180 a bordo: un motore ha preso fuoco

Un Boeing 737 della Ukraine Airlines è precipitato al suolo dopo il decollo all'aeroporto internazionale di Teheran Imam-Khomeini. A bordo c'erano 180 persone, tra equipaggio e passeggeri. Sarebbe stato un problema tecnico la causa del disastro aereo. Lo ha confermato una fonte ufficiale a Farsnews.

Sono morte tutte le 170 persone a bordo dell’aereo dell’Ukraine Airlines che si è schiantato oggi al decollo dall’aeroporto di Teheran. Lo riporta l’agenzia di stampa Irna. Lo schianto sarebbe stato causato da un guasto tecnico.

Gran parte dei passeggeri a bordo del Boeing 737 della Ukraine International Airlines precipitato stamane poco dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran erano iraniani: lo ha detto all’agenzia di stampa Irna Qassem Biniaz, un funzionario del ministero delle Infrastrutture stradali iraniano.
L’aereo della Ukraine International Airlines è precipitato stamane poco dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran a causa di un incendio ad un motore: lo ha detto all’agenzia di stampa Irna Qassem Biniaz, un funzionario del ministero delle Infrastrutture stradali iraniano.