Sei in Italiamondo

Siria: Ong, raid russi vicino Aleppo

18 gennaio 2020, 16:44

Siria: Ong, raid russi vicino Aleppo
(ANSAmed) - BEIRUT, 18 GEN - Cinque civili, tra cui tre bambini membri di un'unica famiglia, sono stati uccisi oggi nel nord della Siria, nella periferia di Aleppo, da raid aerei russi, secondo quanto riferito dall'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, che da anni si avvale di una fitta rete di fonti sul terreno. L'Osservatorio afferma che il bombardamento è avvenuto nella notte nella località di Bala, a sud-ovest di Aleppo. L'aviazione russa e governativa ha avviato dal 1 dicembre una campagna militare per consentire alle truppe lealiste di avanzare nella regione di Idlib e in alcuni distretti della regione di Idlib fuori dal controllo di Damasco. L'Onu afferma che nelle zona vivono ammassati circa tre milioni di civili, che hanno urgente bisogno di aiuti umanitari. Nelle ultime sette settimane si registrano circa 350mila sfollati a causa dei raid russi e governativi, secondo l'Onu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA