Sei in Italiamondo

HAWAII

Spari e coltellate: vittime e panico a Honolulu

19 gennaio 2020, 22:47

Spari e coltellate: vittime e panico  a Honolulu

L’aggressore di Honolulu, alle Hawaii, avrebbe un’arma da fuoco ma anche un coltello, con il quale avrebbe attaccato diverse persone. Proprio l’allarme causato dagli accoltellamenti avrebbe spinto la polizia a intervenire. Davanti agli agenti l’uomo avrebbe aperto il fuoco, uccidendone due. Sono le ricostruzioni iniziali dei media americani sull'incidente nell’area di Waikiki. 
Le fiamme divampate da una casa a Honolulu, alle Hawaii, si sarebbero estese e avrebbero mandato a fuoco almeno altre quattro o cinque abitazioni. Lo riportano i media americani, secondo i quali non è escluso che l’aggressore, che ha ucciso due agenti di polizia, si trovasse nella prima casa divorata dalle fiamme. Gli agenti, infatti, al momento non sembrerebbero impegnati in una caccia all’uomo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA