Sei in Italiamondo

milano

Spruzzava deodorante sui colleghi stranieri: condannato per razzismo

25 gennaio 2020, 19:33

Spruzzava deodorante sui colleghi stranieri: condannato per razzismo

Spruzzava il deodorante ai colleghi di colore dicendo frasi razziste. Il tutto immortalato in un video sui social. Per questo il giudice del Tribunale del lavoro di Milano ha condannato un pizzaiolo e la società a risarcire i di due lavoratori. Il giudice ha qualificato il comportamento del pizzaiolo come «molestie razziali» e ha condannato il datore di lavoro perchè ha di fatto consentito le creando «un ambiente lavorativo non inclusivo e di non accoglienza».