Sei in Italiamondo

politica

Salvini: "Il cambio è solo rinviato"

"Ora faremo opposizione appassionata"

27 gennaio 2020, 10:47

Salvini:

«Qui abbiamo fatto opposizione con 9 consiglieri fino a ieri, adesso 13 o 14 consiglieri. E’ un passaggio vuole dire che abbiamo fatto tanto e dobbiamo fare di più ci prepariamo a 5 anni di appassionata opposizione perché il cambio in Emilia Romagna è solo rimandato». Così il leader della Lega Matteo Salvini nella conferenza stampa dopo le regionali in Emilia-Romagna, in un hotel alle porte di Bologna. 

«Ha fatto bene Bonaccini - prosegue - a rivendicare il lavoro fatto, Salvini invece ha sbagliato a polarizzare il voto. E in questa dinamica hanno pesato molto le sardine», ragiona l’ex ministro della Giustizia.
«Parto dalla Calabria, ci siamo concentrati molto sul'Emilia-Romagna, anche mediaticamente. In Calabria la Lega non si era mai presentata alle regionali, ora per la prima volta con il nostro simbolo sulla scheda e siamo testa a testa a essere il primo partito del centrodestra». Lo ha detto Matteo Salvini nella conferenza stampa dopo le regionali in un hotel alle porte di Bologna. 
«Sarò in Calabria questa settimana per ringraziare gli elettori, e per dare una squadra di governo e di Giunta più velocemente possibile in una terra massacrata».
«Il governo è più forte e Salvini è più debole. In qualunque parte del mondo in cui si vede uno che fa un numero come quello dello scampanellamento si pensa che siamo a un centimetro dalla follia. Il fatto che la follia sia stata respinta credo aiuti anche quelli che vogliono venire a investire in Italia». Lo afferma Andrea Orlando, vicesegretario del Pd, a Circo Massimo, su Radio Capital. 
«Ha fatto bene Bonaccini - prosegue - a rivendicare il lavoro fatto, Salvini invece ha sbagliato a polarizzare il voto. E in questa dinamica hanno pesato molto le sardine», ragiona l’ex ministro della Giustizia.
«Finalmente una notte in cui si è dormito qualche ora. Un’analisi al volo anche se i seggi sono aperti ma mi sono alzato assolutamente soddisfatto, non solo perchè abbiamo fatto con tutta la squadra tutto quello che è umanamente possibile e di più». Così il leader della Lega Matteo Salvini nella conferenza stampa dopo le regionali in Emilia-Romagna, in un hotel alle porte di Bologna.