Sei in Italiamondo

Sanità

Malaria «non diagnosticata», muore a 44 anni ad Agrigento Era stata in Africa

28 gennaio 2020, 15:10

Malaria «non diagnosticata», muore a 44 anni ad Agrigento Era stata in Africa

Uccisa dalla malaria dopo un viaggio in Africa. Loredana Guida, 44 anni insegnante e giornalista, è morta nel reparto di Rianimazione dell’ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dopo avere contratto la malattia in Nigeria. La giornalista, firma del Giornale di Sicilia e di Agrigentonotizie, da qualche anno insegnante a Canicattì, aveva approfittato delle vacanze natalizie per raggiungere degli amici a Lagos, capitale dello stato nigeriano. Lo scorso 9 gennaio era tornata in Italia e dopo qualche giorno ha cominciato ad avvertire alcuni sintomi che a quanto pare sono stati scambiati per una banale influenza: soprattutto febbre e vomito. All’inizio della scorsa settimana si sarebbe rivolta ai medici del Pronto soccorso del nosocomio agrigentino, ma dopo alcune ore di attesa avrebbe fatto ritorno a casa. Intanto la sua condizione è precipitata tanto da finire in coma. Da giovedì era ricoverata in Rianimazione dopo che il quadro clinico si è ulteriormente aggravato. 
Una morte che ha provocato sconcerto ad Agrigento dove Loredana Guida era molto conosciuta per via della sua attività di giornalista. Figlia d’arte, il padre era stato addetto stampa dell’Azienda sanitaria. I colleghi la ricordano come una grande professionista oltre che una persona solare, allegra e autoironica. .
"Era una collega caparbia, scrupolosa e dalla grande umanità. Per oltre 15 anni ha collaborato con il Giornale di Sicilia e col sito Agrigentonotizie. In questi ultimi giorni erano corsi al suo capezzale tantissimi colleghi a dimostrazione del grande affetto e della grande stima che nutrivano nei suoi confronti", ricorda così Loredana Guida l’Associazione siciliana della stampa di Agrigento che "in questo momento di grande dolore, è vicina e si stringe attorno alla famiglia Guida". I funerali saranno celebrati domani, mercoledì 29 gennaio, alle ore 15 presso la chiesa di San Nicola, a Fontanelle

© RIPRODUZIONE RISERVATA