Sei in Italiamondo

Il petrolio affonda con il coronavirus

03 febbraio 2020, 17:57

Il petrolio affonda con  il coronavirus

Petrolio in forte calo con il coronavirus. Il Wti scende fin sotto i 50 dollari al barile per la prima volta da un anno ed è ormai in calo del 20% rispetto al picco di gennaio. Le quotazioni del Brent calano invece del 2,5% a 55,21 dollari al barile. Il Brent affonda ai minimi degli ultimi 13 mesi, con le quotazioni che perdono il 3,4% a 54,70 dollari al barile.