Sei in Italiamondo

teramo

Pedopornografia: adesca su fb ragazzina di Enna. Arrestato

10 febbraio 2020, 15:50

Pedopornografia: adesca su fb ragazzina di Enna. Arrestato

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato per detenzione di materiale pedopornografico un cittadino residente a Teramo. L’uomo è accusato di avere adescato tramite Facebook una minorenne residente nella provincia di Enna, con lo scopo di ottenere video e immagini che la ritraessero nuda. Le indagini sono state condotte dai poliziotti del Commissariato di Nicosia, che sono riusciti a risalire all’identità dell’indagato. L'uomo si era presentato alla minore con un falso profilo Facebook, spacciandosi per un giovane ragazzo di bella presenza, e per rendere il profilo più credibile aveva postato la fotografia di un noto cantante canadese. Nell’abitazione dell’indagato gli investigatori hanno trovato 68 video e più di 268 foto, tutte di ritraenti ragazze minorenni. L'arrestato, messo alle strette, ha confessato alla Polizia postale di avere adescato con analoghe modalità varie ragazze minorenni di diverse zone del territorio nazionale. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Castrogno con l’accusa di detenzione di materiale pedopornografico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA