Sei in Italiamondo

BRIANZA

Ragazza arbitro di 16 anni spintonata e insultata

Torneo femminile Under 15, padre interviene ed evita il peggio 

17 febbraio 2020, 09:18

Ragazza arbitro di 16 anni spintonata e insultata

Un match di calcio dilettantistico è terminato con un’aggressione all’arbitra, sabato pomeriggio, in Brianza, con la ragazza, una 16enne, che è stata strattonata e insultata dall’allenatore della squadra ospite e da un tifoso allontanatosi poi per l’intervento del padre di lei. Lo riporta oggi Il Giorno. E’ accaduto durante la partita Real Meda-Rivazzanese, con la prima squadra che ospitava la seconda, di Pavia, nel corso del campionato regionale Under 15 femminile. La 16enne non avrebbe riportato evidenti contusioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA