Sei in Italiamondo

virus

Coronavirus: in Cina ieri i guariti hanno superato i nuovi contagi. Sbarco per 500 'negativi' dalla Diamond Princess

19 febbraio 2020, 08:03

Coronavirus: in Cina ieri i guariti hanno superato i nuovi contagi. Sbarco per 500 'negativi' dalla Diamond Princess

 Per la prima volta in Cina il numero di persone guarite ieri ha superato quello dei nuovi contagi. Il bilancio delle vittime sale a 2.004. Secondo decesso a Hong Kong, un 70enne. Altri 15 casi confermati in Sud Corea.

 E' invece in volo verso il Giappone l’aereo italiano con a bordo personale medico che andrà ad assistere gli italiani della Diamond Princess. Un passeggero italiano è risultato positivo al coronavirus. Stamani è iniziato lo sbarco dei circa 500 risultati negativi dopo la quarantena.

 Fitch, intanto, taglia l'outlook sulla Corea del Sud stimando per il 2020 un Pil al 2,2%, dal 2,5%, a causa dell'impatto del coronavirus. La nuova previsione, più bassa del 2,3% della Bank of Korea, considera l'epidemia partita dalla Cina motivo di "una considerevole pressione al ribasso" sulla quarta economia asiatica, tra export (visto solo a +1,2% dal precedente +1,5%), produzione e distribuzione. La Cina è il primo partner sudcoreano, pesando per poco più del 25% delle spedizioni totali di Seul all'estero. Al secondo posto gli Usa.

General Motors e Fiat Chrysler hanno riaperto gli impianti o stanno cominciando a riavviare la produzione in Cina dopo la festività del Capodanno lunare estesa eccezionalmente per l’epidemia di coronavirus. Fiat Chrysler, riporta la Cnbc, ha riattivato la fabbrica di Guangzhou, mentre un secondo impianto riprenderà «le operazioni a breve». Gm «ha avviato il processo di ripresa della produzione», parte di un percorso di due settimane che interessa i suoi 15 impianti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA