Sei in Italiamondo

australia

Brisbane, l'ex rugbista Rowan Baxter dà fuoco all'auto con la moglie e 3 figli, poi si suicida

La donna e i tre bimbi trovati carbonizzati 

20 febbraio 2020, 09:50

Brisbane, l'ex rugbista Rowan Baxter dà fuoco all'auto con la moglie e 3 figli, poi si suicida

 

Una donna di 31 anni, Hannah Baxter, è stata trovata morta carbonizzata ieri insieme ai suoi tre figli all’interno della sua auto a Brisbane, in Australia: la strage, scrive la Bbc online, sarebbe stata compiuta dal marito della donna, l’ex giocatore di rugby Rowan Baxter, il quale si è poi suicidato a colpi di coltello. 
La polizia non ha confermato che l’autore del pluriomicidio è il marito della donna ed il padre dei piccoli, ma il caso ha già suscitato proteste a livello nazionale sulla violenza contro le donne e i bambini. 

Si tratta di un assassinio «senza senso», ha commentato il primo ministro australiano Scott Morrison: «Gli australiani in tutto il Paese sono scioccati, rattristati e devastati da ciò che è accaduto in una strada di periferia», ha aggiunto.