Sei in Italiamondo

Rebus tempi Stati generali M5S

21 febbraio 2020, 17:23

Rebus tempi Stati generali M5S
(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Il M5s studia l'ipotesi di una convocazione "permanente" degli Stati Generali nell'alveo dei due "step" dell'assise come da percorso già individuato dal capo politico del Movimento Vito Crimi. L'ipotesi è una delle varie opzioni sul tavolo dei vertici M5s che devono individuare una data entro la quale procedere, tra l'altro, alla discussione per l'individuazione del prossimo capo politico del Movimento. Allo stato, a quanto risulta, la prima convocazione dell'assise del Movimento potrebbe essere fissata attorno alla metà di marzo e restare poi "aperta" anche per seguire l'evoluzione politica locale e nazionale. L'intenzione del capo politico, a quanto si apprende, sarebbe insomma quella di "rilanciare" con una proposta di rottura il dibattito sugli stati generali che starebbe in vari modi "logorando" il M5s.

© RIPRODUZIONE RISERVATA