Sei in Italiamondo

Canarie, violenta tempesta di sabbia

24 febbraio 2020, 13:58

Canarie, violenta tempesta di sabbia
(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Una violenta tempesta di sabbia proveniente dal Sahara si è abbattuta durante il fine settimana sull'arcipelago delle Canarie costringendo il gestore aeroportuale Aena a cancellare, sospendere o deviare tutti i voli (822 solo ieri) a causa della bassa visibilità: ieri sera la situazione è migliorata ed i collegamenti sono stati ripristinati, ma lo scalo di Tenerife Sud rimane chiuso. Secondo quanto riporta la Bbc online, il governo regionale ha emesso un'allerta consigliando ai cittadini di rimanere a casa e di evitare di viaggiare. Da parte sua, il servizio meteo nazionale prevede venti di una velocità massima di 120 chilometri orari sulle Canarie fino a oggi. I forti venti hanno spinto sull'Atlantico un gigantesco e denso fronte di sabbia dal deserto del Sahara: le immagini satellitari della Nasa pubblicate dalla Bbc mostrano il fronte che dalla costa nord-occidentale dell'Africa raggiunge soprattutto le isole di Lanzarote e Fuerteventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA