Sei in Italiamondo

In italia calano i nuovi positivi (3.651 contro i 4.401 di ieri). Triplicati i guariti (1.434, ieri 589). 889 morti

28 marzo 2020, 18:29

In italia calano i nuovi positivi (3.651 contro i 4.401 di ieri). Triplicati i guariti (1.434, ieri 589). 889 morti

I dati della Protezione civile, in Italia, di oggi: 3.651 positivi (ieri erano 4.401). Sono 10.023 i morti, con un aumento rispetto a ieri di 889. Venerdì l’aumento era stato di 969. I guariti sono 1.434 (589 ieri), è  l’incremento più alto registrato dall’inizio dell’emergenza. Sono 12.384 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus. Attualmente sono complessivamente 70.065 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 3.651. Venerdì l’incremento era stato di 4.401. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 92.472. Sono 3.856 i malati ricoverati in terapia intensiva, 124 in più rispetto a ieri. Di questi, 1.319 sono in Lombardia. Dei 70.065 malati complessivi, 26.676 sono poi ricoverati con sintomi e 39.533 sono quelli in isolamento domiciliare. 

Tanti morti? Borrelli: "Senza misure avremmo ben altri numeri"

«Sicuramente se non fossero state adottate misure drastiche di contenimento avremmo ben altri numeri e le strutture sanitarie già in condizioni critiche sarebbero in stato drammatico. Sarebbe stata una situazione insostenibile». Così il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione civile, rispondendo a una domanda sull'elevato numero di morti anche oggi e sull'effetto delle misure prese.  "Ad oggi abbiamo trasferito con la CROSS 82 pazienti dalla Lombardia in altre Regioni, 7 in più rispetto a ieri. Questa mattina c'è stato un trasferimento di massa di 6 pazienti a Colonia con l’Aviazione tedesca, voglio ringraziare la Germania per averci messo a disposizione un numero cospicuo di posti in rianimazione, in totale ne abbiamo 12, questo è segno di una grande solidarietà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA