Sei in Italiamondo

Prefetto Milano, a Pasqua più controlli

04 aprile 2020, 11:28

Prefetto Milano, a Pasqua più controlli
(ANSA) - MILANO, 4 APR - "Non è certo il momento di abbassare la guardia: ho già predisposto un'intensificazione dei controlli per i prossimi giorni, in particolare per il weekend di Pasqua e Pasquetta". Lo ha spiegato, il prefetto di Milano Renato Saccone, chiarendo che l'attività di monitoraggio delle forze dell'ordine sul rispetto delle limitazioni per l'emergenza Coronavirus ha portato dal 9 marzo ad oggi ad effettuare "più di 300mila controlli" nel capoluogo lombardo. "Abbiamo appurato - ha chiarito Saccone - che solo il 2% delle persone che si muovono viola le restrizioni imposte dai decreti". Ora, però, ha aggiunto il prefetto, si punta anche ad "evitare che il restante 98% assuma comportamenti consentiti ma sbagliati, come ad esempio andare più volte al giorno a fare la spesa". La catena del contagio, infatti, ha spiegato ancora, "la interrompe solo il distanziamento sociale", anche perché "oggi siamo in un altopiano costellato di lutti: i comportamenti di ognuno di noi sono decisivi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA