Sei in Italiamondo

Escluso rientro immediato Johnson

10 aprile 2020, 18:07

Escluso rientro immediato Johnson
(ANSA) - LONDRA, 10 APR - Boris Johnson sta meglio e la sua famiglia esprime "sollievo" per l'uscita annunciata ieri dalla terapia intensiva del St Thomas hospital di Londra; ma avverte che sui tempi di un suo pieno recupero e di un ritorno operativo alla guida del governo bisogna essere "cauti". Lo sottolinea alla Bbc il padre del primo ministro Tory britannico, il pittoresco ex funzionario ed ex deputato europeo Stanley. Boris "deve riprendersi", rimarca Stanley Johnson, ricordando come suo figlio sia ancora in ospedale e dicendosi "enormemente grato" verso chi lo cura. "Si è già sacrificato per il team", ora dobbiamo essere sicuri di giocare la partita correttamente" prima che possa tornare al lavoro, incalza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA