Sei in Italiamondo

CORONAVIRUS

Nuovo studio: si è contagiosi dai 2 ai 3 giorni prima di avere i sintomi

16 aprile 2020, 09:32

Nuovo studio:  si è contagiosi dai 2 ai 3 giorni prima di avere i sintomi

Le persone che hanno contratto la Covid-19 possono cominciare a emettere particelle del virus SarsCoV2, e quindi essere contagiosi, da due a tre giorni prima di manifestare i sintomi della malattia. Lo indica la ricerca pubblicata sulla rivista Nature Medicine e condotta dall’Università di Hong Kong. I ricercatori, coordinati da Eric Lau, ritengono che le misure di controllo dovrebbero essere calibrate tenendo contro di una «considerevole trasmissione asintomatica».