Sei in Italiamondo

Crimi, no a riaperture affrettate

17 aprile 2020, 17:18

Crimi, no a riaperture affrettate
(ANSA) - ROMA, 17 APR - "E' assolutamente impossibile oggi dire che il 4 maggio è una data sicura" per la riapertura di tutte le attività oggi sospese per il coronavirus. "Credo che dobbiamo aspettare per vedere come evolve la situazione, dobbiamo sentire il parere del comitato tecnico-scientifico, il parere delle parti sociali ed economiche, e la politica a quel punto decide avendo come obiettivo prioritario la tutela della salute; una riapertura affrettata avrebbe conseguenze eccessivamente negative". Lo ha detto Vito Crimi, capo politico di M5s a In viva voce, su Radio Rai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA