Sei in Italiamondo

NAPOLI

Chiede sesso in cambio di esami, sospeso docente universitario

07 maggio 2020, 15:38

Chiede sesso in cambio di esami, sospeso docente universitario

Avrebbe chiesto sesso in cambio di esami. Il gip di Napoli ha disposto la misura interdittiva della sospensione per 9 mesi dall’esercizio del pubblico ufficio di docente universitario per un professore di Diritto processuale civile presso l’Università Giustino Fortunato di Benevento e presso l'Università Federico II di Napoli. Il provvedimento è stato eseguito questa mattina dalla polizia giudiziaria del Nucleo Pef di Napoli. Il docente è accusato di induzione indebita a dare o promettere utilità e falsità ideologica. La polizia giudiziaria ha inoltre eseguito un decreto di perquisizione e sequestro adottato dalla Procura di Napoli.