Sei in Italiamondo

L'abbraccio di Silvia alla mamma e alla sorella, l'inchino del papà - Video

10 maggio 2020, 15:36

Silvia Romano è tornata in Italia. La cooperante rapita in Kenya nel novembre 2018 e liberata ieri in Somalia è giunta alle 14 all’aeroporto di Ciampino, dove ha potuto riabbracciare i suoi familiari. Ad attenderla, tra gli altri, il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. 

Silvia Romano è scesa dalla scaletta dell’aereo, indossando una veste islamica verde e una mascherina anti-coronavirus.
La ragazza ha salutato con la mano. - La cooperante, sorridente, ha salutato il premier Conte e il ministro di Maio e ha poi abbracciato a lungo la mamma e la sorella. Poi l'abbraccio col papà, che le ha tributato anche un inchino. Guarda il video.