Sei in Italiamondo

USA

Proteste per Minneapolis, arrestata la figlia del sindaco di New York

01 giugno 2020, 06:09

Proteste per Minneapolis, arrestata la figlia del sindaco di New York

(ANSA) - WASHINGTON, 1 GIU - Chiara de Blasio, la figlia 25enne del sindaco di New York, e' stata arrestata sabato sera in una protesta a Manhattan per la morte di George Floyd. Lo scrive il New York Post, citando le forze dell'ordine. La giovane e' finita in manette dopo che la polizia ha dichiarato illegale un assembramento tra la 12ma strada e Broadway, dove erano scoppiati alcuni tafferugli ed erano state bruciate auto delle forze di sicurezza.

Sono proseguiti fino a notte fonda  vicino alla Casa Bianca i tafferugli tra la polizia e i manifestanti che protestano contro la morte di George Floyd. Sfidando il coprifuoco, i dimostranti sono rimasti in zona e ogni tanto sono  tornati a fronteggiare gli agenti schierati in linea con scudi e manganelli. I poliziotti hanno usato diverse volte i lacrimogeni, i gas urticanti e le granate stordenti per disperdere la folla. Alcuni manifestanti hanno acceso diverso roghi e danneggiato alcuni edifici.