Sei in Italiamondo

VENEZIA

Mose: Conte preme pulsante, al via l'innalzamento delle dighe - Foto

10 luglio 2020, 10:58

Chiudi
PrevNext
1 di 7

Da control room su isola artificiale bocca porto del Lido - Il presidente del consiglio Giuseppe Conte, dalla control room nell’isola artificiale del Lido, ha premuto il pulsante che dà il via alla prova generale di innalzamento delle paratoie del Mose. Per la prima volta tutto il sistema di 78 dighe mobili entra in funzione alle tre bocche di porto del lido di Venezia, separando la laguna dal mare. 

«Siamo qui augurandoci che il Mose possa funzionare e rispondere all’obiettivo. Abbiamo un approccio laico e pragmatico». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo alla cerimonia di sollevamento del Mose. 
«Questa opera - ha aggiunto - ha attirato critiche e dibattiti, è stata avversata e auspicata, rallentata nell’esecuzione, su cui si sono addensati episodi di corruzione e malaffare che ne hanno compromesso il completamento. Non dobbiamo dimenticare nulla, è la storia», ha concluso. 

Paratoie gialle compaiono dall'acqua - Iniziano a spuntare dall’acqua le grandi paratoie gialle del Mose, che poco fa, con il via dato dal premier Conte, hanno iniziato il sollevamento nella prova generale e alle tre bocche di porto. I parallelepipedi stanno emergendo piano dal fondale. Quando la schiera sarà completata verrà separata fisicamente la laguna di Venezia dal mare aperto.