Sei in Italiamondo

coronavirus

In Italia calano i contagi (169), aumentano morti (13)

13 luglio 2020, 17:19

In Italia calano i contagi (169), aumentano morti (13)

Sono 169 i nuovi contagiati da Covid nelle ultimi 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 234 di ieri. Le vittime sono 13, contro le 9 di ieri. I casi totali salgono a 243.230, i morti a 34.967.

"Quando ho visto la questione della Serbia ho fatto sequenziare il virus serbo". Lo ha annunciato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso del punto stampa sulla situazione della pandemia in regione, nella sede della Protezione civile regionale di Marghera. "Abbiamo - ha spiegato - focolai domestici autoctoni che non ci preoccupano. Ad oggi possiamo definire la situazione sotto controllo e anche ordinaria. Siamo in una fase di stabilità. Ci preoccupano un pò di più ceppi di virus portati da fuori per i quali abbiamo intensificato i controlli". "Il virus che entra - ha detto - è molto più contagioso e non c'entra niente con il nostro, ha una mutazione sua. E’ stato fondamentale isolarlo", ha aggiunto Zaia spiegando che "questo va ancora una volta va a suffragare il fatto che il virus migratorio, non di casa, è più aggressivo, ha mutazioni e la sua storia". 

 

I pazienti con coronavirus ricoverati presso l'Ospedale di Cremona sono 7:

 

·         1 Pneumologia,

·         1 terapia  Intensiva

·         5 Malattie Infettive

 

Le condizioni dei pazienti sono stabili.