Sei in Italiamondo

Trump attacca Biden in conferenza stampa

15 luglio 2020, 01:18

Trump attacca Biden in conferenza stampa
(ANSA) - WASHINGTON, 14 LUG - L'ultima conferenza di Donald Trump alla Casa Bianca e' di quelle destinate a sollevare polemiche. Dopo aver annunciato di aver firmato la legge sulle sanzioni a Pechino per la stretta su Hong Kong e la fine del trattamento preferenziale per l'ex colonia britannica, il tycoon ha usato per 45 minuti il pulpito del Rose Garden per attaccare il suo rivale alla Casa Bianca Joe Biden. Una sorta di comizio elettorale, che ha indotto alcune tv, tra cui la Cnn e Msnbc, a staccare la diretta. Il presidente ha messo nel mirino il suo sfidante su vari fronti, accusandolo di essere debole con Pechino, di volere il welfare e l'amnistia di massa per i clandestini, di voler abolire la polizia e le prigioni, togliere fondi all'esercito, mettere fine alla 'charter school'. Un attacco nel quale ha coinvolto Barack Obama, la speker della Camera Nancy Pelosi, il leader dei dem al Senato Chuck Schumer, il sen. Bernie Sanders. La sua piattaforma, ha ammonito, ha "costi incalcolabili" e "porterebbe il Paese al disastro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA