Sei in Italiamondo

la causa

Revocato il sequestro di 4,5 milioni a Ghirardi

Raggiunto un accordo stragiudiziale con il fallimento della Energy T.I. 

25 settembre 2020, 13:08

Revocato il sequestro di 4,5 milioni a Ghirardi

E’ stato revocato il sequestro conservativo di 4,5 milioni di euro disposto dal Tribunale di Brescia nel 2015 a carico di Tommaso Ghirardi, l’imprenditore ex presidente del Parma calcio. Lo riferisce Il giornale di Brescia spiegando che Ghirardi ha raggiunto un accordo stragiudiziale (coperto da vincolo di riservatezza) con il fallimento della Energy T.I., società che dopo essere entrata con il 10% nella compagine del Parma per 5 milioni di euro, gli fece causa sostenendo che aveva gonfiato i bilanci per alzare il prezzo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA