Sei in Italiamondo

Attacco a Parigi, dubbi sulla reale identità dell'assalitore

28 settembre 2020, 13:31

Attacco a Parigi, dubbi sulla reale identità dell'assalitore
(ANSA) - PARIGI, 28 SET - Gli inquirenti che indagano sull'attacco con mannaia di venerdì scorso dinanzi alla vecchia sede di Charlie Hebdo a Parigi si interrogano sulla reale identità dell'assalitore finora principale sospetto, presentatosi come un diciottenne pakistano, Hassan A. Secondo fonti vicine all'inchiesta citate da Le Monde e da altri media francesi, ricerche sul cellulare di colui che si fa chiamare Hassan A. hanno permesso agli inquirenti di scoprire la foto di una carta d'identità, secondo cui quest'ultimo si chiamerebbe in realtà 'Zaheer Hassan Mehmood' e avrebbe 25 anni. E' del resto sotto questa identità che l'individuo si presenta in un video di rivendicazione registrato prima dell'attacco e autentificato dagli inquirenti. L'attacco di venerdì ha causato due feriti gravi ed ha ripiombato Parigi nell'incubo degli atroci attentati del gennaio 2015. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA