Sei in Italiamondo

Coronavirus: restrizioni a Teheran, moschee e scuole chiuse

03 ottobre 2020, 18:00

Coronavirus: restrizioni a Teheran, moschee e scuole chiuse
(ANSA) - TEHERAN, 03 OTT - L'Iran oggi ha reitrodotto misure restrittive per combattere l'epidemia di coronavirus nella provincia di Teheran. Lo ha reso noto la tv di stato, due giorni dopo aver annunciato un nuovo record di casi confermati nel paese (3.800 in 24 ore). Moschee, scuole, università, cinema, musei, stadi, sale di ricevimento, palestre, piscine, zoo e caffè rimarranno chiusi nella capitale da sabato a venerdì. La Repubblica islamica, di gran lunga il Paese più colpito del Medio Oriente, dall'inizio dell'epidemia ha imposto diverse restrizioni - senza mai imporre un lockdown nazionale - che ha revocato abbastanza rapidamente data la crisi economica. Oggi invece il presidente Hassan Rohani ha chiesto multe e sanzioni "severe" per coloro che non seguono i protocolli sanitari. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA