Sei in Italiamondo

Piero Angela racconta la "scatola archeologica" dell'Aventino

06 ottobre 2020, 18:26

"Roma e' piena di cose nascoste che sono state sepolte dal cemento. Le pietre parlano, basta dare loro voce"

© RIPRODUZIONE RISERVATA