Sei in Italiamondo

ASTI

Pistola a scuola per spaventare rivale in amore, arrestato

Sedicenne fermato dalla polizia davanti a istituto di Asti 

06 ottobre 2020, 13:05

Pistola a scuola per spaventare rivale in amore, arrestato

Si è presentato a scuola con una pistola Beretta 22, forse per spaventare un 'rivalè in amore. E' accaduto all’uscita di un istituto professionale di Asti, dove la polizia ha arrestato uno studente di sedici anni, alcuni precedenti per minacce con un coltello e definito pericoloso dalle forze dell’ordine. Nell’interrogatorio di convalida, al Tribunale dei Minori di Torino, il ragazzo ha sostenuto di avere trovato la pistola vicino a casa. L’arma, perfettamente funzionante, è risultata rubata in un’abitazione di Asti nel luglio di quest’anno. Nel corso dell’interrogatorio è stato confermato il contrasto con un coetaneo per via di una ragazza. La difesa (avvocati Caranzana e Malabaila) ha chiesto gli arresti domiciliari; il giudice si è riservato la decisione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA