Sei in Italiamondo

Coronavirus: Ubs, miliardari più ricchi con la pandemia

07 ottobre 2020, 13:22

Coronavirus: Ubs, miliardari più ricchi con la pandemia
(ANSA) - ROMA, 07 OTT - Il patrimonio delle persone più ricche al mondo è aumentato di oltre un quarto durante la pandemia, proprio mentre milioni di persone perdevano il lavoro o lottavano per tirare avanti. Lo rivela un rapporto della banca svizzera Ubs, di cui riferisce il Guardian. Grazie soprattutto alla capacità di sfruttare le turbolenze dei mercati, le ricchezze complessive dei già miliardari sono salite a 10.200 miliardi di dollari, (circa 8.677 miliardi di euro), con un aumento del 27,5% tra aprile e luglio 2020, al culmine dell'emergenza coronavirus. La pandemia ha portato più miliardari (2.189 contro i 2.158 del 2017) e più ricchi: a fine 2017 il loro patrimonio globale era di 8.900 miliardi di dollari (circa 7.572 miliardi di euro). "Hanno fatto buoni affari durante la crisi causata dal Covid-19 - ha commentato il capo del dipartimento Ubs che tratta con le persone più ricche del mondo, Josef Stadler - perchè non solo hanno cavalcato la tempesta al ribasso, ma hanno anche guadagnato con il rimbalzo dei mercati azionari. Il loro segreto, una maggiore propensione al rischio che li ha portati ad acquistare azioni mentre i mercati mondiali affondavano e a rivenderle al rialzo compensando rapidamente le perdite. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA