Sei in Italiamondo

coronavirus

Zone a numero limitato di persone per la movida a Firenze

07 ottobre 2020, 16:45

Zone a numero limitato di persone per la movida a Firenze

«Contigentamento delle presenze», nei fine settimana e in orario serale, nelle aree della città soggette a maggior affollamento, che saranno anche sottoposte a costanti controlli per richiamare le persone al rispetto delle disposizioni anti Covid (obbligo di uso della mascherine e divieto di assembramento). E’ quanto stabilito dal comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi questa mattina in prefettura a Firenze. 
«Le disposizioni - spiega la prefettura - saranno attuate a Firenze nei luoghi di maggior affollamento, a partire da Santo Spirito, e rappresentano un attento bilanciamento tra l’esigenza di rafforzare le misure di sicurezza sanitaria, al fine del contenimento del recente incremento della curva epidemiologica, e quella di garantire la libertà e una vita sociale dei cittadini, con la possibilità di fruizione da parte degli stessi degli spazi pubblici». Per vigilare sul rispetto delle norme anti Covid la prefettura ha chiesto anche l’invio di ulteriori militari dell’Esercito rispetto a quelli già assegnati nell’ambito dell’operazione 'Strade sicurè. «Si rafforza - si legge ancora - il percorso avviato già a giugno per garantire il contenimento del contagio con moduli operativi che vedranno tra l'altro attivate iniziative di partenariato pubblico-privato, con il coinvolgimento anche della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze».