Sei in Italiamondo

CHIESA

E' morto padre Bartolomeo Sorge

02 novembre 2020, 10:52

E' morto padre Bartolomeo Sorge

Si è spento oggi il gesuita e teologo italiano Padre Bartolomeo Sorge. Era nato a Rio Marina il 25 ottobre del 1929, da genitori di origine catanese. Nel 1946 è entrato nella Compagnia di Gesù e fu ordinato sacerdote nel 1958. nel 1973 diventò direttore della de La Civiltà Cattolica, quindicinale della Compagnia di Gesù. Negli anni ottanta si attivò, con conferenze tenute in varie città d’Italia, per promuovere nei cattolici una nuova identità culturale e un nuovo ruolo politico, con l’obiettivo di una "rifondazione" della Democrazia Cristiana.

Si è battuto contro l'integrismo di alcuni movimenti cattolici. Dal 1986 al 1996 ha diretto l’Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe di Palermo. All’interno dell’Istituto, insieme a padre Ennio Pintacuda, con il movimento Città per l’Uomo sostenne la cosiddetta Primavera di Palermo di Leoluca Orlando e poi nel 1991 il suo movimento La Rete. Nel 1997 si trasferì a Milano presso il Centro San Fedele, di cui è stato il responsabile dal giugno 1998 al settembre 2004. Padre Bartolomeo Sorge si è distinto recentemente per anti-salvinismo citicando soprattutto la frase "prima gli italiani" lanciando "prima i bisognosi".