Sei in Italiamondo

ELEZIONI USA

Usa 2020: sorpasso in Georgia, Biden verso exploit. Ma l'America è ancora in attesa. Le tv censurano Trump: "Dice falsità"

06 novembre 2020, 10:50

Usa 2020: sorpasso in Georgia, Biden verso exploit. Ma l'America è ancora in attesa. Le tv censurano Trump: "Dice falsità"

Donald Trump non ha intenzione di riconoscere la vittoria del rivale Joe Biden neppure se dovesse perdere la Georgia o uno degli altri Stati ancora da assegnare, ipotesi che vanificherebbero definitivamente le sue speranze di arrivare ai 270 grandi elettori. Lo riferisce la Cnn citando fonti della Casa Bianca.  Intanto sempre la Cnn riferisce che Biden sarebbe passato in vantaggio anche in Pennsylvania. Quando è stato scrutinato il 99% dei voti, Joe Biden passa per la prima volta in vantaggio in Pennsylvania con l’aggiornamento di un nuovo pacchetto di schede. Ora ha 5.587 voti in più di Donald Trump.

«Con un margine così ridotto ci sarà un riconteggio» in Georgia. Lo affermano le autorità della Georgia, sottolineando che ci sono oltre 8.000 voti di militari da contare. 

 

 Joe Biden si avvicina sempre di più alla Casa Bianca. Ma la terza notte elettorale negli Stati Uniti si avvia a concludersi ancora senza la proclamazione di un vincitore, con il conteggio dei voti ancora in corso in cinque stati chiave. Stati in cui il sostanziale testa a testa tra i due candidati impedisce di fare una chiara proiezione. 
Biden però, dopo aver strappato a Donald Trump Wisconsin e Michigan, rischia di fare il pieno: rimontando a sorpresa in Georgia e Pennsylvania, dove con oltre il 95% dei voti scrutinati si assiste a una situazione di sostanziale parità, e resistendo in Nevada e Arizona, dove l’ex vicepresidente resta leggermente in testa. Trump avanti invece in North Carolina seppur con uno scarto minimo.

 Quando è stato scrutinato il 99% dei voti Joe Biden passa per la prima volta in vantaggio in Georgia. Ora ha 917 voti in più di Donald Trump. Ora Biden è al 49,39% con 2.449,371 voti a suo favore. Trump è al 49,37% con 2.448,454 voti. La Georgia mette in palio 16 grandi elettori. 

Il network tv che comprende Abc, Cbs e Msnbc ha interrotto la trasmissione del discorso di Donald Trump quando ha falsamente rivendicato di nuovo di aver vinto le elezioni «se ci contano i voti legali». L’anchor di Msnbc Brian Williams ha fatto anche un commento imbarazzante per Trump: «Ci troviamo ancora nella posizione inusuale non solo di interrompere il presidente degli Stati Uniti ma di correggere il presidente degli Stati Uniti».