Sei in Italiamondo

coronavirus

Oggi 522 morti, 17.246 positivi. Tasso di positività salito al 10,7%

14 gennaio 2021, 17:34

Oggi 522 morti, 17.246 positivi. Tasso di positività salito al 10,7%

 Sono 17.246 i tamponi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 522. Entrambi i dati sono in aumento rispetto a ieri, quando si erano registrate 507 vittime e 15.774 nuovi casi. 

Sono 2557 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 22 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Il totale degli ingressi giornalieri, secondo il bollettino del ministero della Salute, è di 164. Nei reparti ordinari sono invece ricoverati 23.110, con una calo rispetto a mercoledì di 415. 
Gli attualmente positivi sono 561.380, in calo nelle ultime 24 ore di 3.394, mentre dall’inizio dell’emergenza sono 1.694.051 le persone guarite, con un incremento di 20.115 in un giorno. 

Sono 160.585 i tamponi per il coronavirus effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il dato è in calo rispetto a ieri, quando i test erano stati 175.429.  Il tasso di positività è del 10,7%, in aumento rispetto al 9% di ieri. 

Un algoritmo ispirato al linguaggio umano prevede come i virus di influenza, Hiv e SarsCoV2 mutano per sfuggire a sistema immunitario e vaccini. Ciò significa poter precedere i virus, individuando precocemente i bersagli di farmaci e vaccini. Pubblicata su Science, la scoperta è del gruppo del Massachusetts Institute of Technology (Mit) guidato da Brian Hie. Dopo che l’articolo è stato accettato, il modello è stato applicato alle varianti inglese e sudafricana del SarsCoV2 e sono state individuate sequenze da sorvegliare. I risultati non sono ancora pubblicati e devono essere sottoposti a revisione scientifica

 «In Italia è stato vaccinato finora l'1,5% della popolazione, in Germania l’1% e in Francia lo 0,37%. E’ tutt'altro che un segno di un trionfalismo, siamo all’inizio di un lungo cammino che abbiamo iniziato nel migliore dei modi». Lo ha detto il Commissario per l’Eemergenza, Domenico Arcuri. Sono state vaccinate finora 910mila persone, tutte le dosi sono state distribuite in un tempo brevissimo, il 64% sono state somministrate. Considerando che un 30% di queste vengono tenute nei frigo per il richiamo, sostanzialmnte tutte le dosi che arrivano sui nostri territori vengono tutte somministrate».