Sei in Italiamondo

carabinieri

Aggredisce e sequestra la ex a Carpi, in carcere 32enne di Reggio

20 febbraio 2021, 17:41

Aggredisce e sequestra la ex a Carpi, in carcere 32enne di Reggio

Ordinanza di custodia in carcere, applicata dai carabinieri di Carpi per il 32enne originario di Reggio Emilia che lo scorso 16 febbraio avrebbe costretto la ex fidanzata di 25 anni a salire sulla auto, per portarla a casa sua, sottraendole il telefono cellulare, chiudendo la porta di casa a chiave e trattenendola all’interno dell’appartamento contro la sua volontà, percuotendola e puntandole al collo un coltello, minacciando di ucciderla se avesse urlato, colpendola con schiaffi provocandole un trauma all’orecchio e contusioni multiple, per alcuni giorni di prognosi. 
Nelle minacce, per intimorire la donna sarebbe stata utilizzata anche una replica di una pistola. I militari, coordinati dalla procura, ritengono che la donna sarebbe stata anche costretta più volte a subire rapporti sessuali in passato. Gli elementi raccolti hanno consentito al Gip del tribunale di Modena di emettere la misura della custodia cautelare in carcere per sequestro di persona, minaccia, violenza sessuale e lesioni personali, eseguita ieri pomeriggio dai carabinieri di Carpi, che hanno tradotto l’uomo in carcere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA