Sei in Italiamondo

cucina

Domenica è il Tiramisù Day, torna la festa di uno dei dolci più amati

20 marzo 2021, 12:29

Domenica è il Tiramisù Day, torna la festa di uno dei dolci più amati

Con un trionfo di mascarpone, caffè e savoiardi in tutta Italia torna domenica 21 marzo la giornata internazionale del Tiramisù per celebrare con i tre ingredienti principali uno dei simboli di eccellenza della cucina italiana e dessert tra i più apprezzati e ricercati a livello internazionale per un risultato economico di un +5% di consumi nel 2020 e un fatturato di 220 milioni di euro in Italia, come segnalato dal presidente dell’Accademia del Tiramisù Tiziano Taffarello.

Per la giornata di festa diverse sono le iniziative, tra le quali spicca la gara virtuale della «Tiramisù World Cup» con 30 concorrenti che si sfideranno dalle abitazioni con le loro ricette (creative ed originali), grazie alla piattaforma online Reno, per essere poi valutati da una giuria di esperti. L’evento sarà occasione anche della presentazione del libro di ricette realizzate durante questi primi anni di Tiramisù World Cup.

Intanto il dolce, anche nel periodo dell’emergenza coronavirus, registra un gradimento sempre in ascesa nel settore del food delivery. Nell’ultimo anno sono stati ordinati oltre 22.000 kg di tiramisù secondo Just Eat. Roma è la città del tiramisù a domicilio per eccellenza, con oltre 7.300 kg ordinati nel 2020. Segue Milano (oltre 1.600 kg) e Genova (oltre 1.400kg). Gusto preferito resta il classico, che si posiziona in cima alla classifica per tutte le città, seguito da pistacchio e caffè. Emerge anche la passione degli italiani per accostamenti come Nutella e banana, alla Nutella, all’Oreo o al Pan di Stelle.