Sei in Italiamondo

INONDAZIONE

Australia: inondazioni nel sudest, case invase dai ragni

22 marzo 2021, 19:17

Australia: inondazioni nel sudest, case invase dai ragni

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Eccezionali inondazioni hanno colpito il sudest dell'Australia causando una fuga di massa di animali e insetti verso i centri abitati, e molte case sono state letteralmente invase dai ragni. Lo riporta la Cnn. Nell'area piove da giovedì scorso ma la situazione è diventata particolarmente critica sabato scorso, dopo lo straripamento del bacino di una diga le cui acque si sono aggiunte a quelle dei fiumi in piena. Il premier del New South Wales (NSW) Gladys Berejiklian ha detto che quasi 18.000 persone sono state evacuate dalle aree dello Stato colpite dalle inondazioni e la gente del posto ha postato sui social media immagini di migliaia di animali in fuga. Un residente ha postato una foto con migliaia di ragni e insetti nel tentativo, afferma, di raggiungere la sua casa, e ha dichiarato alla CNN di aver subito inondazioni simili nel marzo 2001 e nel marzo 2013. In entrambe le occasioni le acque alluvionali hanno spinto i ragni verso la casa, che è il punto più alto della proprietà.

"Gli alberi sono pieni di serpenti", ha aggiunto. "Se si va in barca, ti nuotano incontro per salire cercando di mettersi all'asciutto". Un'altra residente ha postato su facebook un video con centinaia di aracnidi che strisciano su quelle che sembrano le porte di un garage. Le inondazioni non sono rare in Australia ma un disastro naturale come quello di questi giorni avviene "una volta ogni 100 anni" , ed è la prima volta che avviene nel bel mezzo di una pandemia. Si prevede che la pioggia continui nei prossimi giorni. (ANSA).