Sei in Italiamondo

Covid: file per sepolture nel maggior cimitero Sud America

22 marzo 2021, 17:49

Covid: file per sepolture nel maggior cimitero Sud America
(ANSA) - SAN PAOLO, 22 MAR - Il cimitero di Vila Formosa, a San Paolo, considerato il più grande del Sud America, ieri ha registrato code di quattro ore per le sepolture, nonostante il Comune abbia assunto più operatori per far fronte all'aumento dei decessi causati dal coronavirus. Secondo la radio Cbn, del gruppo Globo, i parenti si sono trovati a fare lunghe file per dare l'ultimo saluto ai propri cari. L'aumento dei morti registrato durante la pandemia sta colpendo un numero elevato di persone che cercano un posto nel cimitero di 670 mila metri quadrati, situato nella zona orientale di San Paolo, la più povera della megalopoli di 12 milioni di abitanti. "Le scene più critiche si vedono alle veglie funebri, dove la gente si accalca di più", ha dichiarato Joao Batista Gomes, del Sindacato dei dipendenti pubblici di San Paolo. Una fotografia di Vila Formosa ad aprile 2020 è stata la copertina del Washington Post, sottolineando che all'epoca le sepolture erano raddoppiate. Martedì scorso, tra l'altro, nel cimitero sono state scavate 100 nuove tombe, ha riferito il portale Metropolis. Lo Stato di San Paolo, il più popoloso del Brasile, è anche il più colpito dal Covid-19, con circa 68 mila morti. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA