Sei in Italiamondo

Usa: papà Simpsons, non sono pentito del personaggio di Apu

22 marzo 2021, 15:09

Usa: papà Simpsons, non sono pentito del personaggio di Apu
(ANSA) - ROMA, 22 MAR - ll papà dei Simpsons, Matt Groening, ha annunciato di avere piani "ambiziosi" per Apu, il droghiere indiano che è uscito di scena lo scorso giugno dopo le critiche di razzismo ai creatori del celebre cartone animato che avevano scelto un attore bianco per doppiare il personaggio. Parlando con Usa Today Groening si è detto "orgoglioso" del personaggio proprietario del noto Kwik-E-Mart. Ma anche ha annunciato che il droghiere di Springfield non tornerà fino a quando non sarà trovato un nuovo doppiatore. "Stiamo lavorando a qualcosa di ambizioso. Questo è tutto quello che posso dire", ha detto il fumettista che ha portato i Simpsons sullo schermo nel 1989. Lo scorso gennaio il doppiatore di Apu, Hank Azaria ha annunciato che, in accordo con i produttori, stava abbandonando il ruolo. Da anni c'erano pressioni pubbliche sul personaggio di Apu, considerato uno stereotipo negativo. Azaria negli anni ha doppiato anche altri personaggi dei Simpson: l'ufficiale di polizia nero Lou e il messicano-americano Bumblebee Man, mentre un altro attore bianco Harry Shearer ha interpretato il dr Hibbert, che è nero. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA