Sei in Italiamondo

Colorado: deputata, 'non ci faremo togliere armi da Biden'

23 marzo 2021, 15:06

Colorado: deputata, 'non ci faremo togliere armi da Biden'
(ANSA) - WASHINGTON, MAR 23 - Due ore dopo la strage in un supermercato in Colorado, Lauren Boebert, deputata repubblicana di quello Stato, ha inviato una email ai suoi sostenitori nella quale si impegna a difendere le armi: "ho già detto 'no diavolo' a chi voleva toglierci le nostre armi. Ora dobbiamo dirlo a Joe Biden". Lo riferiscono i media Usa. "I liberali radicali a Washington, guidati dalla speaker Nancy Pelosi e con la benedizione di Biden, stanno tentando di violare il vostro giusto processo e criminalizzare il trasferimento delle armi", ha accusato, riferendosi alle due leggi approvate dai dem alla Camera per un maggiore controllo di background nella vendita di armi. Boebert, attivista delle armi e sostenitrice della teoria cospirazionista QAnon, è stata al centro di una polemica per essersi collegata via Zoom per una riunione di commissione con le sue pistole sullo sfondo. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA