Sei in Italiamondo

Vaccini: Stefani, per priorità disabili sollecitato Inps

23 marzo 2021, 16:17

Vaccini: Stefani, per priorità disabili sollecitato Inps
(ANSA) - ROMA, 23 MAR - "In questi giorni, anche ieri, sono in contatto con il commissario Figliuolo e per agevolare la priorità vaccinale per le persone con disabilità ho sollecitato l'Inps affinché venissero trasmessi al più presto al Commissario straordinario gli elenchi aggiornati delle persone con disabilità con connotazione di gravità affinché avessero la priorità". Lo ha detto la ministra per la Disabilità Erika Stefani durante l'audizione in commissione Lavoro del Senato annunciando anche che entro l'anno saranno distribuite le prime 'Disability Card', documento di riconoscimento europeo che contiene le informazioni relative alla condizione di disabilità del cittadino e che è allo stesso tempo valido per ottenere agevolazioni e per l'acquisto di beni e servizi. "Dopo averne parlato con il prof. Tridico, presidente dell'Inps, che ne sarà il soggetto attuatore, posso annunciare che - ha spiegato - già quest'anno saranno stampate e distribuite le prime Card, e contemporaneamente saranno stipulate le prime convenzioni. Se riusciremo a rispettare questa tempistica, saremo tra i primi grandi Paesi in Europa attuatori di una 'misura-faro' così importante". La ministra ha ricordato che nel decreto legge Sostegni sono stati tutelati i lavoratori fragili: fino al 30 giugno del 2021 per i lavoratori dipendenti pubblici e privati è prevista l'equiparazione del periodo di assenza dal lavoro al ricovero ospedaliero e che è stato istituito un fondo di 100 milioni di euro per le disabilità . Stefani si è infine augurata che vengano superate le criticità sul testo di legge per l'istituzionalizzazione della figura del caregiver. "Ritengo che sia importante che il Governo dia il massimo supporto al Parlamento nella elaborazione di un testo che sia quanto più possibile condiviso e rispondente alle reali esigenze della platea interessata". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA