Sei in Italiamondo

Libia: Guterres chiede ritiro mercenari e truppe straniere

24 marzo 2021, 17:46

Libia: Guterres chiede ritiro mercenari e truppe straniere
(ANSA) - NEW YORK, 24 MAR - Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, "resta profondamente preoccupato per le notizie di una persistente presenza di elementi stranieri a Sirte e nella Libia centrale", e ha chiesto nuovamente il ritiro di mercenari e truppe straniere dal paese. In un rapporto presentato al Consiglio di Sicurezza e citato durante una riunione virtuale sul paese nordafricano, si e' rilevata una lieve riduzione di alcuni mercenari, ma "non è stata segnalata alcuna riduzione delle forze straniere o delle loro attività nella Libia centrale". L'Onu ha stimato che a dicembre fossero circa 20 mila i mercenari e i soldati stranieri attivi nel paese. "Il loro ritiro servira' molto per ricostruire l'unita' e la sovranita' della Libia e sanare le profonde ferite causate da molti anni di conflitti interni e interferenze straniere", ha aggiunto l'inviato Onu nel paese, Jan Kubis. Mentre Guterres ha "ribadito l'invito a tutti gli attori nazionali, regionali e internazionali a rispettare le disposizioni dell'accordo di cessate il fuoco, al fine di assicurarne la piena attuazione senza indugio. Ciò include il pieno e incondizionato rispetto per l'embargo delle Nazioni Unite sulle armi". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA